9 ottobre 2015 Studio Foce Lugano. Teatro, Musica &

flyer

Venerdì 9 ottobre 2015, presso lo Studio Foce di Lugano, in occasione del trentesimo anniversario dell’associazione Consultorio delle Donne, un evento multidisciplinare dalle 17.00 fino a notte.

Entrata (dalle 20.00) 15 franchi /15 euro

17.00-20.00 apertura, entrata gratuita, aperitivo ricco con DJ leMox – musiksaft e attività  per i bambini (alle 18.00 narrazione di una fiaba tradizionale dai Giullari di Gulliver). estrazione del biglietto vincente della lotteria, in premio un dipinto dell’artista luganese Angela Bucco

20.00 apertura cassa (15 franchi / 15 euro) i biglietti saranno in prevendita presso l’associazione (+41 91 972 68 68; consultorio@bluewin.ch) e presso il dicastero giovani ed eventi di lugano. Non sono ancora disponibili, ma chi desidera prenotarli ora, può farlo al numero e all’email dell’associazione  (+41 91 972 68 68; consultorio@bluewin.ch)

20.30 Teatro “Finché morte non ci separi” (CH-I) Regia di Alessandro Merletti De Palo, con Karin De Ponti e Eleni Maragkaki. Format di Moontheatre mobile.

22.30 Concerto “Rocky Wood (CH-USA)

In seguito DJ leMoX – musiksaft

Finché morte non ci separi:

Regia di Alessandro Merletti De Palo

Cast: Karin De Ponti e Eleni Maragkaki

Format di Moontheatre mobile

“Finché morte non ci separi” è la storia di due donne che vengono ammazzate dai loro rispettivi compagni. È una denuncia contro il femminicidio scritta da un uomo che si è messo nei panni delle vittime. Due donne all’apparenza molte diverse, una che rispecchia tutti i luoghi comuni della donna maltrattata e spesso uccisa, l’altra che elude ogni luogo comune e che nonostante viva una vita agiata e ripiena di affetto finisce come l’altra.  Con ironia e allo stesso tempo con toni tragici entrambe narrano da morte la loro condizione fino al momento dell’uccisione. Il messaggio che vuole dare l’autore è: cambiando l’ordine dei fattori il risultato non cambia. Un invito alla riflessione e al porsi delle domande serie su come affrontare questo dramma che sempre più spesso si manifesta sul territorio nazionale.

Rocky Wood:

Rocky Wood è una band Warm-Pop svizzero-americana basata a Lugano. La formazione raccoglie Fabio Besomi (chitarra, elettronica, voce), Romina Kalsi (voce), Roberto Pianca (chitarra, voce), Nelide Bandello (batteria, per- cussioni e glockenspiel) e Stefano Senni (basso elettrico, contrabbasso).

Dal vivo la band mette in risalto tessiture armoniche, accanto ad elementi psichedelici ed elettronici, chitarre e glockenspiel. Un’approccio morbido
al songwriting e una voce di contralto, dove si ascoltano sospiri, mormorii, note volutamente fastidiose, teneri falsetti femminei, ma c’è anche tempo per sonorità calde e profonde, pronte a sbocciare in disegni melodici di disarmante ispirazione.

www.rockywood.net

Rocky